Tivoli: misure anti-ludopatia e distanziometro in Consiglio comunale

Mercoledì, 04 Febbraio 2015 09:26

Anche il Comune di Tivoli affronterà il tema della diffusione del gioco d’azzardo sul territorio e della patologia ad esso connessa. Se ne occuperà il prossimo Consiglio Comunale discutendo la proposta in materia dell’esponente de “La città in comune” Massimo Iannilli. Tra le misure, l’attuazione di un programma anti-ludopatia in collaborazione con il Sert Asl Roma G di Villa Adriana che partirà con un numero verde e un pool di consulenti ed esperti per aiutare la popolazione malata o a rischio. Allo studio anche l’introduzione del distanziometro di 500 metri dai luoghi sensibili.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo