Tar Lazio: accolto il ricorso delle concessionarie degli apparecchi di gioco

Mercoledì, 03 Ottobre 2018 12:36

È stato accolto il ricorso delle concessionarie di AWP e VLT, Admiral Gaming Network, Cirsa Italia, Gamenet, Hbg Connex, Lottomatica, Videolot, Rete e Snaitech, che si sono opposte al ricorso proposto da Codere Network innanzi al Tar Lazio per contestare le disposizione dei Monopoli di Stato (Adm) e del Ministero delle Finanze sul provvedimento di “Riduzione del numero dei nulla osta degli apparecchi da divertimento e intrattenimento”, con specifico riferimento alle macchine AWP. Il Tar, aderendo alle tesi degli altri concessionari, ha confermato la legittimità dell’operato di Adm, la quale correttamente ha considerato che la mancata dismissione da parte della concessionaria ricorrente di tutti i NOE (nulla osta per la messa in esercizio) di sua spettanza avrebbe paradossalmente determinato un incremento ingiustificato delle percentuali di riduzione delle macchine AWP proporzionalmente suddiviso tra tutti gli altri concessionari che si erano, al contrario, perfettamente uniformati agli obblighi di legge.

facebook linkedin youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo