Stop alla pubblicità sul gioco: il ‘ban’ di Facebook

Giovedì, 02 Agosto 2018 14:08

Dopo il clamoroso stop alla pubblicità sul gioco d’azzardo annunciato da Google, anche Facebook si conforma a quanto previsto dal Decreto Dignità comunicando ad alcuni concessionari di gioco italiani, nella giornata del 24 Luglio, che "a causa dei recenti sviluppi legislativi sta revocando tutte le approvazioni per il mercato italiano e approverà solo pubblicità che riguardano lotterie ad estrazione differita. Gli inserzionisti saranno quindi responsabili delle pubblicità sul gioco, le pagine di Addendum e del rispetto delle linee guida e politiche di Facebook. Queste misure avranno effetto entro le prossime 48 ore e saranno valide sia per le pagine sia per le pubblicità".

facebook linkedin youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo