Slot, Genova: ricorso concessionari e gestori al Consiglio di Stato

Martedì, 04 Novembre 2014 13:19

E’ stato presentato un ricorso al Consiglio di Stato contro il regolamento sulle slot del Comune di Genova. Varato nel marzo del 2013, prevedeva un freno alla proliferazione dell’offerta di slot e videolottery in città, imponendo una distanza minima di 300 metri dai luoghi sensibili come scuole, parchi pubblici e perfino stabilimenti balneari, e una distanza minima di 100 metri dagli sportelli Bancomat; e vieta infine la pubblicità alle sale.  A presentare la nuova iniziativa i gestori e i concessionari che hanno sale da gioco sul territorio del Comune contro regole a loro giudizio troppo restrittive e fautrici del proliferare del gioco illegale.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo