Regione Lombardia: approvata mozione sulla riapertura del casinò municipale di San Pellegrino Terme

Lunedì, 16 Febbraio 2015 08:36

La Regione Lombardia ha approvato la mozione sulla riapertura del casinò municipale di San Pellegrino Terme. 28 i consiglieri lombardi che hanno avallato la mozione presentata da tutti i consiglieri regionali bergamaschi (primo firmatario l’ex sindaco di Bergamo Roberto Bruni - Patto Civico). Secondo i consiglieri una casa da gioco, come si legge nella mozione “costituirebbe un ulteriore elemento di spinta e di fiducia per la Valle Brembana, in un momento particolarmente drammatico per l’emergenza occupazionale e sociale che interessa il territorio". Riapertura però che desta non poche apprensione nella vicina enclave di Campione, che si vedrebbe il nuovo concorrente risorgere dopo la breve parentesi dal 1907 al 1917, come testimonia anche la stampa locale. I consiglieri hanno richiesto nella mozione che si provi a normare in maniera più dettagliata il mondo del gaming per il suo risvolto sociale .In sede d’approvazione della legge di stabilità la Camera aveva accolto l’ordine del giorno dell'on. bergamasco, Fontana proprio sulla materia del nuovo possibile quinto casinò a San Pellegrino.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo