Novomatic Italia | Avviso Decreto Dignità
NOVOMATIC Italia ti informa che il presente sito web contiene informazioni relative al gioco pubblico legale italiano, regolato dallo Stato attraverso il Ministero delle Finanze e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

La società, in ottemperanza al Decreto Dignità convertito in legge il 9 agosto 2018, comunica che i contenuti del portale sono stati adeguati ai dettami del divieto di pubblicità.

NOVOMATIC Italia ricorda inoltre che il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può causare dipendenza patologica.
rifiuto
accetto
Hai rifiutato di accedere al sito www.novomatic.it pertanto non puoi visionarne i contenuti.

Puoi tornare indietro e cliccare su Accetta. In caso contrario, non è possibile cominciare la navigazione sul portale.

Grazie.
indietro

Politica: è ancora allarme SPREAD

Mercoledì, 21 Novembre 2018 10:01

L’allarme su spread (sempre al di sopra della soglia 300) e mutui, l’apertura da parte della UE della procedura di infrazione verso l’Italia per i contenuti della manovra economica, i preoccupanti segnali provenienti dalla raccolta sulla emissione del BTP Italia (pari a 2,1 miliardi di euro rispetto ad un incasso atteso di oltre 7 miliardi, il secondo peggior risultato di sempre) stanno aprendo un varco a possibili modifiche della manovra. Dagli incontri internazionali del Premier Conte e dalle indiscrezioni che trapelano negli ambienti della maggioranza Cinque Stelle - Lega emergono i primi segnali di una possibile correzione o rimodulazione della manovra economica per evitare o quanto meno attenuare possibili sanzioni europee. Tra i possibili ambiti di intervento proprio le voci principali dell’azione di Governo: Riforma Fornero, Flat tax, Reddito di cittadinanza. Ufficialmente questi punti sono considerati intoccabili, ma ufficiosamente trapelano possibili interventi sulla tempistica di entrata in vigore e di attuazione dei punti cardine del contratto elettorale tra i due partiti di governo. Nelle prossime settimane saranno più chiari gli obiettivi di rimodulazione della manovra e l’attenzione della maggioranza non è tanto su come attuarli ma su come comunicarli, per evitare di deludere quell’elettorato che su tasse, pensioni e reddito di cittadinanza ha votato convintamente. 

facebook linkedin youtube
 

aams

© 2018 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo