Orari e distanziometro: Tar Lombardia ribadisce con diverse sentenze poteri dei comuni

Martedì, 20 Gennaio 2015 16:59

Orari per le slot e distanziometro sono i due strumenti maggiormente utilizzati da enti e istituzioni locali per arginare l’offerta di gioco pubblico e contrastare la diffusione del gioco d’azzardo problematico. E spesso queste finiscono al vaglio dei tribunali amministrativi regionali. Sono due le sentenze in materia emesse dalla sezione lombarda in materia. Da un lato arriva lo stop della prima sezione alla diffida del Comune di Milano per la sala scommesse di via Ortles. Accolta la l’istanza cautelare che comporta la sospensione dell’atto del Comune basato sul distanziometro di 500 metri dai luoghi sensibili, previsto dalla legge regionale. Il caso di una sala scommesse, si legge nella sentenza, ha visto “un’interpretazione adottata dal Comune di Milano” che “risulta ingiustificatamente estensiva della norma, oltre che potenzialmente in contrasto con i principi stabiliti dal legislatore nazionale".

Non è il primo pronunciamento simile. L’ultimo risale circa ad un mese fa. Ora si passerà alla discussione nel merito il 29 aprile 2015. La seconda sentenza è stata emessa con diverse ordinanze rispetto a diversi ricorsi presentati da alcuni operatori contro le limitazioni orarie imposte dall’ultimo regolamento adottato dal Comune di Pavia (gli orari di esercizio delle ‘sale giochi’ sono stati limitati con esso dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 23.00 di tutti i giorni, festivi compresi). L’orientamento riprende i pronunciamenti sulla stessa fattispecie del riguardanti il Comune di Milano “ritenendo legittimo l’operato del Sindaco” e che “nella sede del merito sarà verificato funditus se con la decisione adottata dal sindaco in relazione al contesto di riferimento sia stata fatta retta applicazione del principio di proporzionalità; che nella comparazione dei contrapposti interessi coinvolti il pregiudizio economico lamentato dalla ricorrente pare recessivo rispetto all’interesse pubblico perseguito”.

 
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo