Novomatic Italia | Avviso Decreto Dignità
NOVOMATIC Italia ti informa che il presente sito web contiene informazioni relative al gioco pubblico legale italiano, regolato dallo Stato attraverso il Ministero delle Finanze e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

La società, in ottemperanza al Decreto Dignità convertito in legge il 9 agosto 2018, comunica che i contenuti del portale sono stati adeguati ai dettami del divieto di pubblicità.

NOVOMATIC Italia ricorda inoltre che il gioco è vietato ai minori di anni 18 e può causare dipendenza patologica.
rifiuto
accetto
Hai rifiutato di accedere al sito www.novomatic.it pertanto non puoi visionarne i contenuti.

Puoi tornare indietro e cliccare su Accetta. In caso contrario, non è possibile cominciare la navigazione sul portale.

Grazie.
indietro

Nuova legge sul Gap per la Regione Toscana

Venerdì, 19 Gennaio 2018 09:15

La Regione Toscana ha dato il via libera a maggioranza (28 voti a favore, nessun voto contrario, astenuto il gruppo della Lega) alla legge su prevenzione e contrasto delle dipendenze da gioco d'azzardo patologico. La Toscana si era già dotata di legge sul contrasto del gioco d’azzardo patologico nel 2013 e ha istituito un Osservatorio sul tema oltre ad aver intrapreso da tempo l’attività di formazione degli operatori. La normativa appena votata, invece, scende nello specifico delle azioni che si accompagnano all’azione preventiva.

La nuova legge quindi integra la disposizione che vieta l’apertura di centri di scommesse e di spazi per il gioco con vincita in denaro e la nuova installazione di apparecchi per il gioco lecito e prevede il divieto di installazione di terminali di gioco a una distanza inferiore a 500 metri da scuole, luoghi di culto, centri socio ricreativi e sportivi, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario e socio-assistenziale, istituti di credito e sportelli bancomat, esercizi di compravendita di oggetti preziosi e oro usati. Sono ridefiniti inoltre gli obblighi di frequentare corsi di formazione per i gestori di centri di scommesse - e anche per i dipendenti - e delle tipologie degli spazi adibiti al gioco con vincita in denaro, con adeguate sanzioni (da 1000 a 5000 euro) nel caso di inosservanza degli obblighi.

facebook linkedin youtube
 

aams

© 2018 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo