Lodi: entro fine anno un piano comunale anti azzardo

Lunedì, 29 Dicembre 2014 10:05

Il Comune di Lodi ha pronto un piano di azione contro il gioco d'azzardo che sarà varato entro la fine dell'anno. Alla stesura stanno lavorando gli assessori all'Urbanistica e Polizia locale, Simone Piacentini, e alle Attività produttive, Andrea Ferrari. Ci sarà prima di tutto un regolamento che disciplinerà tutte le attività del settore del gaming sul territorio con l’obiettivo di una seria azione di contrasto. Dalla modifica ad hoc dei moduli Scia (la Segnalazione certificata di inizio attività) e Cial (Comunicazione di inizio attività libera), per conoscere se eventuali opere murarie siano finalizzate alla predisposizione di spazi per l'installazione di slot machine; al rispetto della distanza minima di cinquecento metri da luoghi "sensibili" come previsto dalla legge regionale, passando per una cartografia dettagliata con la localizzazione dei luoghi di gioco esistenti e di quelli sensibili. Al vaglio la questione oraria sia per le sale bingo che per quelle di soli apparecchi. Il tutto con l’aiuto del confronto continuo con le associazioni che si occupano delle diverse problematiche del settore del gioco.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo