Gioco online nel 2014: bene i giochi da casinò, sempre peggio il poker

Venerdì, 13 Febbraio 2015 11:13

I numeri parlano chiaro: il poker online non diverte più gli italiani. I dati della spesa nel 2014 rendono evidente che, tra i giochi, il poker virtuale è quello che ne esce più malconcio: praticamente un crollo pari al 25 % per soli 190 milioni di euro spesi (sia in modalità torneo che cash). Quest’ultimo ha raggiunto 110 milioni di euro, contro i 146 milioni dello stesso periodo del 2013 (un calo del 24,2%). La modalità a torneo si attesta a 80 milioni complessivi, il -25,2 % rispetto ai 107 milioni del 2013. Sorridono invece i giochi da casinò online che raggiungono i 260 milioni di spesa con una crescita invece pari al 15% sul 2013.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo