Gioco online illegale: stretta in Polonia

Lunedì, 29 Dicembre 2014 09:39

Non è solo la legge di Stabilità italiana che cerca di porre un freno al gioco online illegale. Il ministero delle Finanze polacco ha lanciato una vera e propria campagna contro il gioco online illegale, che secondo le stime dell’autorità statale attrae oltre 24mila giocatori polacchi, con il 90% del mercato in mano a operatori senza licenza che fino ad oggi potevano essere perseguiti solo per le attività di commercializzazione e promozione. La nota del dicastero ha chiarito il capitolo multe e sanzioni circolate nei giorni scorsi. La mano è innegabilmente pesante per i giocatori che scelgono i siti dot. com senza licenza; prevista anche la prigione nei casi più gravi fino a tre anni. Il ministero ha annunciato anche controlli a tappeto in materia in particolare sulle vincite.

 
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo