Giochi, a Brescia controlli e sanzioni della polizia locale: i dati del 2014

Lunedì, 27 Aprile 2015 15:45

Più di 600 sanzioni comminate a Brescia in materia di giochi su circa 1.300 esercizi commerciali coinvolti dai controlli durante tutto il corso del 2014. Sono i dati resi noti dalla polizia locale bresciana, che ha eseguito 311 sopralluoghi tra bar, tabaccherie e sale gioco presenti in città. Molte attività sono risultate gestite da cittadini stranieri. Sono state 631 le sanzioni, rispetto alle 539 del 2013, di cui nove riguardanti l'installazione di slot in locali che non rispettavano il distanziometro stabilito dalla Legge Regionale n.8 del 2013, perché si trovavano a meno di 500 metri dai luoghi individuati dalla stessa legislazione, come dai regolamenti comunali, come sensibili (scuole, chiese e oratori). Ogni gestore cui è stata comminata la sanzione si troverà a versare cinquemila euro. Altre sono state comminate per mancanza della licenza e della cartellonistica e per il possesso di un eccessivo numero di slot machine rispetto al contingentamento concesso dalla legge e dai Monopoli.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo