Gaming virtuale: l'andamento di gennaio e le più importanti novità delle piattaforme

Giovedì, 09 Aprile 2015 16:06

Analizzando i dati della raccolta del gioco online relativa al primo mese del 2015 si nota come agli italiani non interessa più come in passato il poker cash: 100 milioni di euro di raccolta in meno. Mentre tiene la modalità a torneo. Si fanno sempre più spazio i giochi da casinò online, spiegando forse anche la crisi dei nostri “templi” fisici del gioco. Piacciono le scommesse sul web, ma soprattutto dal segreto del proprio smartphone. Il poker online in modalità a torneo, la differza con il cash che implica soldi veri è qui il solo versamento di un buy in iniziale e poi l’uso di moneta virtuale ha raccolto 74 milioni di euro, stabile rispetto al gennaio 2014. I casinò online hanno raggiunto il 16% del mercato virtuale del gioco; ) le scommesse sportive con 218,8 milioni di euro fanno la parte del leone con +82,3% rispetto all'anno precedente. Dall’analisi riportata dall’ultimo numero del Corriere delle Scommesse, si vede poi come la spesa dei giocatori sia stata pari a 25,9 milioni, quasi tre milioni di euro in più sullo stesso mese dell'anno precedente. Ma nello stesso gioco online sono i segmenti a maggiore vocazione tecnologica quelli a vedere i trend più consistenti: secondo un’indagine del Data Science Lab, che si occupa dell’analisi comparativa dei dati internazionali in materia di gaming, il gioco via piattaforma web è la modalità virtuale preferita dall’86% dei giocatori, con le scommesse come gioco prediletto. Il 14% invece dei giocatori attivi al mondo preferisce e anche qui il betting la fa da padrone il proprio dispositivi mobile (con lo strapotere degli smartphone assolutamente indiscusso. La stima di crescita per il gioco mobile è del 2% per cento ogni mese. La ricerca poi ha profilato le differenze tra il giocatore che sceglie il mobile e che gioca in media due giorni al mese con una decina di puntate per volta; mentre l’omologo via web gioca un giorno in più e raggiunge le 15 puntate. Il 65% di questi ultimi rimangono giocatori attivi per oltre un mese di media, mentre per chi sceglie il mobile solo poco più del 50% rimane attivo.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo