Corte dei Conti: al via Sireco il nuovo sistema elettronico per i conti giudiziali

Mercoledì, 21 Gennaio 2015 17:02

Si chiama Sireco e come ha spiegato la Corte dei Conti con una nota rientra tra gli strumenti che la P.A. sta portando avanti per la comunicazione informatica tra Amministrazioni ed in linea con la tendenza normativa volta alla digitalizzazione delle relazioni istituzionali e dei flussi documentali tra le Amministrazioni e le Istituzioni di controllo. Sireco, il "Sistema informativo per la resa elettronica dei conti giudiziali" è già disponibile da alcuni giorni sul sito www.corteconti.it Il nuovo sistema nasce dall’esigenza di diverse “amministrazioni centrali, regionali e locali, di “dematerializzare” e semplificare il deposito dei conti degli agenti contabili presso le Sezioni Giurisdizionali regionali della Corte, nonché sulla base delle attività già avviate da queste ultime sul territorio nazionale, in via sperimentale, avvalendosi fino ad oggi della Pec e firma digitale”.

“Il sistema in questione, seguendo un approccio tecnologicamente più avanzato, si avvale di una piattaforma web per l’invio online dei conti delle gestioni contabili pubbliche (circa 60.000 conti l’anno complessivamente); in prospettiva, l’obiettivo è di costruire un vero e proprio supporto di tipo conoscitivo all’esame dei conti giudiziali, che rappresenta la funzione più antica della Corte dei conti (la prima legge è la n. 800 del 1862). La realizzazione del Sireco è suddivisa in tre moduli distinti, il primo dei quali provvederà all’alimentazione via web dell'anagrafe degli agenti contabili e all’acquisizione da parte delle Sezioni giurisdizionali regionali dei conti giudiziali in forma elettronica, firmati digitalmente, e dei relativi allegati. I successivi moduli del progetto prevedono l’invio, ove possibile, del conto in formato elaborabile, la realizzazione di modelli selezionabili dall’utente a seconda della tipologia di conto e il vero e proprio supporto informatico all’esame del conto stesso. La modalità elettronica si affiancherà, per ora, alle modalità tradizionali e pertanto, sarà ancora possibile l’invio del conto giudiziale nel formato cartaceo, per tenere conto dell'eterogeneo universo degli enti interessati e del loro diverso grado di informatizzazione”.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo