Bingo: Adm, gara annullata "a seguito di pronunce giurisdizionali"

Venerdì, 05 Dicembre 2014 17:28

La Gara per l’assegnazione di 228 concessioni per la gestione del gioco del Bingo, ai sensi dell’articolo 1, commi 636 e 638, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 è stata annullata “a seguito di pronunce giurisdizionali”. E’ quanto sancisce ufficialmente l’ADM con una nota pubblicata oggi a firma del direttore dei giochi Roberto Fanelli. Il bando di gara era stato pubblicato nella G.U.U.E. il 26 luglio 2014 e nella G.U.R.I. V serie speciale - n. 88 del 4 agosto 2014. Il TAR per il Lazio, come ampiamente documentato dal Velino, “a seguito della proposizione di alcuni ricorsi, ha annullato il bando di gara e le regole amministrative con le sentenze n. 10466/2014 del 17ottobre 2014, nn. 10734/2014 e 10736 del 27 ottobre 2014, nn. 10818/2014, n. 10819/2014 e n. 10821/2014 del 29 ottobre 2014”.

facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
 

aams

© 2017 Novomatic Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Numero R.E.A. RM - 1268859 | P.Iva 03677960407

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’installazione dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’installazione dei cookie clicca qui. Per saperne di piu'

Approvo